Certificati anagrafici storici

Servizio attivo

Informazioni su persone che hanno avuto la residenza nel Comune, possono essere fornite esclusivamente tramite certificazione anagrafica.

A chi è rivolto

Chiunque sia maggiorenne, e abbia un interesse diretto, concreto, attuale e giuridicamente tutelato, sulla base di quanto previsto dalla normativo sull’accesso alla documentazione amministrativa (Legge n.241/1990).

Come fare

I certificati possono essere richiesti direttamente presso i nostri sportelli o tramite posta elettronica certificata.

Cosa serve

“Se il certificato che si richiede è per un uso per la quale la legge ne prevede l’esenzione, sulla richiesta deve essere riportata la norma che prevede l’esenzione. Per la certificazione non esente da imposta di bollo il costo del documento è di Euro 16,00 (imposta di bollo).
Inoltre, i certificati anagrafici storici vengono rilasciati esclusivamente previo il pagamento dei diritti di segreteria tramite versamento PagoPA. I documenti sono soggetti anche al pagamento di Euro 5,16 per ogni nominativo certificato; se esenti da bollo, il diritto di segreteria passa da Euro 5,16 a Euro 2,58 per nominativo certificato.”

Cosa si ottiene

Una certificazione storica della situazione anagrafica delle persone

Tempi e scadenze

I certificati anagrafici sono validi 6 mesi.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri