Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n.1 posto nel profilo professionale di "istruttore direttivo informatico", categoria giuridica e posizione economica D1, comparto Regioni ed Autonomie Locali.

Tipo pubblicazione: 

Numero di pubblicazione in Albo Pretorio: 

883

Numero atto: 

307

Data atto: 

Martedì, 4 aprile 2017

Data fine pubblicazione: 

Lunedì, 22 maggio 2017

E' indetto un concorso pubblico per titoli ed esami finalizzato alla copertura di n.1 posto a tempo pieno ed indeterminato nel profilo professionale di "istruttore direttivo informatico", categoria giuridica e posizione economica D1, comparto Regioni ed Autonomie Locali, per lo svolgimento del quale troveranno applicazione le disposizioni di cui al bando di seguito allegato. La domanda di partecipazione dovrà essere presentata attraverso l'utilizzo del modulo sotto allegato, completa degli allegati previsti, compresa l'attestazione di avvenuto versamento della tassa di concorso pari ad euro 10,00. La domanda dovrà pervenire all'Ente entro il giorno 4 Maggio 2017, con la specificazione che in caso di consegna a mano presso l'Ente la stessa è consentita entro le ore 13. Per i requisiti, i termini, le modalità e i dettagli della procedura concorsuale si rinvia alla integrale consultazione del bando di concorso.

Avvisi relativi alla procedura:

  • 07/04/2017 - Si rende noto che con determinazione n.447 del 07/04/2017 il bando relativo alla procedura in oggetto è stato rettificato per le motivazioni esplicitate nel medesimo provvedimento. Il nuovo bando, integralmente sostitutivo del precedente, è consultabile in allegato. Conseguentemente è stato prorogato il termine di partecipazione alla procedura la cui esatta determinazione è legata alla data in cui verrà pubblicato in Gazzetta Ufficiale l'avviso relativo all'avvenuta rettifica del bando. In merito alla puntuale individuazione di detto termine verrà dato ulteriore avviso in questa sezione. Sono fatte salve eventuali domande già inoltrate dai candidati.
  • 26/04/2017 - Si rende noto che l'avviso di avvenuta rettifica del bando è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4^ serie speciale concorsi n.31 del 21/04/2017. Conseguentemente il termine di partecipazione alla selezione è fissato al giorno 22 Maggio 2017, con la specificazione che in caso di consegna a mano presso l'Ente della domanda di ammissione la stessa è consentita entro le ore 13.
  • 14/06/2017 - Si rende noto che con determinazione n.830 del 14/06/2017, di seguito allegata, è stato approvato l'elenco dei soggetti aventi inoltrato istanza di partecipazione alla selezione in oggetto. In virtù del numero dei candidati troverà svolgimento la prova preselettiva di cui all'articolo 8 del bando, nei modi e nei termini che saranno stabiliti e resi noti dalla competente commissione selezionatrice. Tutti i candidati di cui all'allegato elenco sono ammessi alla fase preselettiva con riserva di verifica successiva in merito alla sussistenza dei requisiti formali e sostanziali per l'ammissione alla procedura. Come previsto dal bando tali verifiche saranno eseguite in capo ai soli soggetti che in virtù del punteggio ottenuto nella stessa preselezione debbano essere ammessi allo svolgimento delle successive prove in virtù della previsione di cui all'articolo 8, comma 7 del bando.
  • 04/07/2017 - Si comunica che la commissione selezionatrice ha provveduto a fissare lo svolgimento della prova preselettiva di cui all'articolo 8 del bando per il giorno mercoledì 26 Luglio 2017, alle ore 16,30, presso la scuola secondaria di 1° grado dell'Istituto comprensivo di Sestu sita nella via Dante. Si rammenta che durante lo svolgimento della prova è vietato ai candidati l’uso di manuali, normativa, appunti, supporti elettronici e quant'altro non sia messo a disposizione dalla Commissione; durante le prove inoltre i candidati non devono avere con sé telefoni cellulari od altri strumenti, anche se spenti, che permettano loro una comunicazione con l’esterno; al momento dell’entrata nella sala della prova i candidati sono invitati a depositare detti strumenti presso la segreteria della Commissione, a pena di esclusione dalla prova stessa. Per ogni determinazione riguardo allo svolgimento della prova si rinvia ad una attenta lettura del verbale n.1/2017 sotto allegato e a quanto stabilito nel bando di selezione. Con il medesimo verbale la Commissione ha provveduto ad individuare i parametri per l'attribuzione del punteggio per il possesso dei dichiarati titoli da parte dei candidati, nonchè a determinare il termine presunto entro il quale l'intera procedura concorsuale dovrà concludersi. Si rammenta che la valutazione dei titoli è effettuata soltanto nei confronti dei candidati che debbano essere ammessi alla 3^ prova di cui all'articolo 9 del bando e resa nota prima dello svolgimento di quest'ultima;
  • 26/07/2017 - Pubblicate le risultanze della prova preselettiva svoltasi in data odierna.

Allegati: